FVB – Kras

FVB – Kras 0-2. Domenica 16 dicembre la squadra della comunità slovena di Repen (nel Comune di Monrupino), ha ottenuto a Fiume Veneto, a chiusura del girone di andata, tre punti molto importanti per la propria classifica. Gli uomini di Knezevic, forti di alcuni nuovi arrivi (nell’ultima finestra di mercato), sono passati avanti sul finire del primo tempo con Dukic (neo-acquisto dal Treviso) ed hanno raddoppiato, in apertura di ripresa, con Sabadin.

Il gruppo di Calderone può recriminare per un palo di Samuele Guizzo (su calcio da fuori area) e per una grossa opportunità capitata sui piedi di Davide Turrin (pallone di poco a lato). Due occasioni che avrebbero potuto portare all’immediato riequilibrio delle sorti, appena prima del riposo. Sul doppio vantaggio ospite successivo, invece,  la gara è divenuta difficile. Paciulli e compagni, nel corso della seconda frazione, hanno provato in tutti i modi a rientrare nel match, senza riuscirci (anche per la bravura di Grubizza, portiere avversario).

I nero-verdi sono giunti così alla sosta per le Festività (in foto la cena post-partita, con lo scambio degli auguri natalizi) dopo un cammino molto lusinghiero e, per molti versi, addirittura inaspettato. Sarà tempo, ora, di riposarsi ma anche di continuare a prepararsi al meglio per il prossimo futuro. Con il 2019, infatti, si riaprirà la lotta per la permanenza in Eccellenza, che vede ancora coinvolte quasi tutte le compagini iscritte, molto vicine in graduatoria.

La formazione fiumana: Rossetto, Pellarin (Dedej), Soldan, Babuin (Iacono), Dassiè, Dei Negri, Gurgu, Guizzo, Turrin (Battiston), Alberti e Paciulli. A disposizione pure Daneluzzi, Coletto, Fabbretto, Volpatti e Greatti. Dopo Capodanno, la sfida di riapertura di Campionato sarà con il Fontanafredda, nella prima giornata di ritorno.

 

Il presente sito web utilizza cookie di sessione e cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione sul nostro sito web presti il consenso all\\\'uso dei cookie. Approfondisci | Accetta