Juventina – FVB

Juventina -FVB 3-1. I goriziani di Sant’Andrea, nella penultima gara del girone di andata di Eccellenza – domenica 9 – hanno superato Volpatti e compagni solo sul finire della gara. Peccato per il gruppo di Calderone, che aveva accarezzato a lungo, durante il primo tempo e per gran parte della ripresa, l’idea di un risultato positivo.

Esordio, nell’undici titolare nero-verde, del giovane  Elia Spadera (in foto al termine della partita della settimana precedente con il Lumignacco, in cui era subentrato in corsa siglando il gol-vittoria). Linea verde, del resto, sull’intera panchina, composta esclusivamente da ragazzi di classe 2001 (portiere Nicodemo escluso) e così da fare “di necessità una virtù” ed in considerazione di vari infortuni e squalifiche.

Bravi e spigliati gli ospiti per tutta la frazione iniziale, con molte occasioni create e la rete del vantaggio di Daniel Paciulli, capace di colpire al volo – di collo pieno – un pallone servito da Samuele Guizzo, senza scampo per il portiere avversario.

Dopo il riposo, reazione veemente dei padroni di casa, calo progressivo sul fronte opposto e pareggio a metà tempo. Le segnature del sorpasso, infine, negli ultimi cinque minuti del match, senza più tempo per porvi rimedio.

La formazione fiumana: Rossetto, Pellarin, Soldan, Battiston (Greatti), Volpatti, Dei Negri, Spadera (Zaccarin e Turrin), Guizzo, Gurgu, Alberti e Paciulli. A disposizione anche Nicodemo, Coletto Mattia, Coletto Davide, Cinat e Beccherle. La prossima sfida sarà per il 16 dicembre, presso il Comunale di via Verdi, con il Kras.

Il presente sito web utilizza cookie di sessione e cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione sul nostro sito web presti il consenso all\\\'uso dei cookie. Approfondisci | Accetta