Risultati di domenica 11 novembre

Nella mattinata di domenica 11 sono scese in campo quattro formazioni giovanili nero-verdi.

Le sconfitte dei Giovanissimi, per come sono arrivate, non fanno male.

Gli Sperimentali 2005 a Forcate: Fontanafredda – FVB 4-3. Partita aperta, in cui i fiumani hanno concesso troppo nel primo tempo, senza poi riuscire, per un soffio, a completare la rimonta, dopo i gol di Tommaso Guerra, Samuele Corazza e Riccardo Sclippa. I giocatori di Minatel e Moretto  rimangono comunque saldamente in testa alla classifica, con 6 punti di vantaggio sulla prima inseguitrice.

Sconfitta indolore pure per i Giovanissimi 2004: Pordenone – FVB 2-1. Dopo il vantaggio dei ramarri di casa, il gol di Davide Benedet aveva illuso a lungo i propri compagni. A fine contesa, però, i “cugini” hanno avuto la meglio, pur di poco e soffrendo. Il responso in ogni caso positivo – per i ragazzi di Tiziano Bertolo – rimane nel fatto di aver lottato assolutamente alla pari con un avversario molto quotato (in foto: il pranzo generosamente offerto al gruppo, in sede a Fiume, da “nonno” Pin).

Vincenti, invece, gli Allievi sperimentali 2003: FVB – Gravis 2-1. Passati avanti grazie a Matteo Vendrame (abile a proiettarsi in attacco dalle retrovie), Paludetto e compagni avevano successivamente concesso la rete del pari agli ospiti. Nel finale, però, ci ha pensato il solito Giuseppe Marinelli, a sistemare le cose: liberatosi dal diretto marcatore, infatti, l’attaccante ha calciato ad incrociare, nell’angolo più lontano della porta innanzi a sè e senza possibilità di replica per il portiere avversario, per la gioia di tutti i suoi. Vittoria stra-meritata dei giocatori di Alfeo Santarossa, per il gioco espresso e le occasioni da rete avute durante l’intero incontro. Bravi!

Prestazione meritoria, infine, anche per gli Under 17, pur se fermati sul pareggio: Aurora Buonaquisto – FVB 1-1. Bella la marcatura iniziale di Andrea Dal Piaz, dopo uno scambio, nello stretto, con Stiven Ajazi. La compagine di Cristian Monaco ha creato, in seguito, molto altro ancora, muovendosi bene ma senza riuscire a concretizzare. Una sfortunata autorete – a dieci minuti dal termine – ha impedito l’ottenimento conclusivo dei tre punti.

Il presente sito web utilizza cookie di sessione e cookie di terze parti. Proseguendo nella navigazione sul nostro sito web presti il consenso all\\\'uso dei cookie. Approfondisci | Accetta